Gorila: indagini proseguono, il Presidente libera dal segreto il direttore del SIS

Dopo pochi giorni di riflessione, il Presidente della Repubblica Ivan Gasparovic ha sollevato dal giuramento di riservatezza il capo del servizio di intelligence SIS, Karol Mitrik, che ora potrà essere interrogato dagli investigatori che si occupano del discusso caso “Gorila”. Il Presidente aveva chiesto più pareri prima di prendere questa decisione, anche parlando con gli investigatori e con elementi dello stesso SIS.

Sul fronte delle indagini, si registra la disponibilità dell’ex direttore del reparto speciale dell’Ufficio per la lotta contro la corruzione, Jan Rejda, menzionato nel cosiddetto file Gorila, che è pronto a fornire agli investigatori i documenti attestanti le intercettazioni, che si credevano essere stati distrutti. Il leader del partito extraparlamentare Legge e Giustizia (PAS), Peter Puskar, ha spiegato che Rejda ha il file su vari supporti digitali, ed è pronto a darli agli investigatori, ma prima di procedere sarà il caso che il Ministro degli Interni Daniel Lipsic liberi Rejda dal suo giuramento di segretezza sul caso. Rejda, uno dei candidati del partito PAS per le prossime elezioni di marzo, a sentire Puskar avrebbe anche trascrizioni di altre intercettazioni che l’ex Ministro degli Interni Vladimir Palko ordinò di distruggere. Ha aggiunto che i servizi segreti hanno fatto intercettazioni in molti appartamenti, e non solo a Bratislava, e che la gente rimarrebbe molto sorpresa se quelle informazioni divenissero di pubblico dominio.

E il leader dell’opposizione Smer, Robert Fico, anche lui apparso sul documento in circolazione in internet, ha detto che i fatti descritti nel dossier Gorila potrebbero essere veri. Secondo il fascicolo, che riporta le presunte trascrizioni delle conversazioni tra i rappresentanti del gruppo finanziario Penta e alcuni politici e alti funzionari durante il secondo Governo di Mikulazìs Dzurinda nel 2005-2006, Fico si sarebbe recato a un appartamento in via Vazovova a Bratislava per incontrare il socio di Penta Jaroslav Hascak, e all’inizio della discussione avrebbe chiesto una Coca Cola.

Fico, senza confermare l’incontro, ha detto in una conferenza stampa martedì che se anche il documento è vero, bere una cola non può essere visto come un crimine. Ha poi ricordato che il file Gorila si occupa del secondo Governo Dzurinda, e ha osservato che il suo partito ha preso il potere soltanto nella seconda metà del 2006. Ha dunque voluto dire che il partito non c’entra nulla con il caso, e ha chiesto ai giornalisti di non volercelo far entrare a tutti i costi.

Il caso Gorila ha cambiato tutto, ha detto l’analista politico Jan Baranek all’agenzia Tasr, in circostanze normali infatti la campagna elettorale avrebbe riguardato soprattutto le questioni aperte nella Zona Euro. Alla solita battaglia tra destra e sinistra si è in parte sostituita la possibilità di una cooperazione tra le due parti dopo le elezioni, e i partiti sono diventati più cauti nelle critiche ai loro tradizionali nemici, notano i politologi.

Il fondo salvastati, tema sul quale si credeva ci si sarebbe battuti all’ultimo sangue dopo la caduta del Governo, è stato dimenticato da tempo, e oggi «sembra che l’interpretazione generale sul perché il Governo sia caduto non era così precisa», dice l’analista Pavel Haulik, «ci potrebbero essere altre ragioni e questo sta influenzando la corrente situazione».

Il Primo Ministro Iveta Radicova (SDKU-DS) intanto ha dichiarato l’altro ieri ai giornalisti che ha ricevuto una lettera dal Servizio informazioni slovacco (SIS), firmata dal suo capo Karol Mitrik (un nominato dello stesso partito SDKU). «Ho ricevuto risposte a tutte le 12 domande, e dato che erano in regime di riservatezza, questo è tutto quello che posso dirvi», ha detto la Radicova. Ha aggiunto che lei ha chiesto a Mitrik di declassificare le risposte, e se questo avviene allora lei promette di essere più esaustiva sul caso.

(La Redazione/Fonte Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google