Istruzione: corsi di studio congiunto tra università slovacche e atenei esteri di prim’ordine

Nel tentativo di dare prospettiva a un miglioramento della qualità dello studio nelle università della Slovacchia, il Ministro Eugen Jurzyca ritiene di spingere per la creazione di corsi di studio congiunti con università straniere di alto livello. Come il Ministro dell’Istruzione ha spiegato in una conferenza stampa lunedì, gli studenti iscritti a tali programmi passerebbero parte dei loro studi all’estero e saranno anche in grado di ricevere due diplomi di laurea, dall’università slovacca e da quella estera, o in alternativa un diploma congiunto.

Questo, ha detto, «è uno dei modi con i quali vorremmo creare opportunità di studio di prim’ordine presso le università slovacche, allo stesso tempo “importando” un nuovo know-how educativo» da utilizzare in futuro. Il Ministero, ha detto Jurzyca, intende sostenere tali sistemi attraverso programmi strutturali dell’Unione Europea. L’Accademia Slovacca delle Scienze (SAV) e le università e i college della regione di Bratislava possono fare richieste di borse di studio per un valore massimo di 500.000 euro a questo riguardo. Mentre gli istituti al di fuori della regione di Bratislava potranno chiedere una sovvenzione compresa tra 500.000 e 2 milioni di euro.

Il Ministro è convinto che le sovvenzioni aiuteranno le istituzioni educative slovacca ad avviare progetti per trovare un istituto partner e creare programmi congiunti di studio.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.