L’assemblea di Slovak Telekom boccia ancora il pagamento di dividendi allo Stato

L’azionista di maggioranza in Slovak Telekom, il gruppo tedesco Deutsche Telekom, ha ancora bocciato all’assemblea generale della società la scorsa settimana la proposta di pagare dividendi per un valore di 258 milioni di euro. Si tratta solo dell’ultimo tentativo da parte dei rappresentanti dello Stato, che possiede il 49% di ST, di portare a casa il pagamento di un dividendo straordinario da utili non distribuiti.

Il Ministero dell’Economia slovacco, che detiene parte della quota statale (un’altra parte è in mano al Fondo di proprietà nazionale), ha detto che il rifiuto non è giustificato. L’approccio di Deutsche Telekom nei confronti della controllata slovacca è diverso rispetto a quello tenuto nelle sue partecipazioni in altri paesi, ha informato il Ministero dell’Economia in una nota. «Slovak Telekom ha ottimi risultati economici, nessun debito e denaro sufficiente per l’immediato pagamento di dividendi al Governo slovacco. La decisione di Deutsche Telekom è dunque completamente al di là di ogni comprensione», informa il Ministero. I rappresentanti slovacchi hanno presentato un ricorso contro la decisione in assemblea.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google