L’autorità di regolamentazione vuole fissare i prezzi all’ingrosso per l’accesso alla rete di Slovak Telekom

L’Ufficio per le telecomunicazioni (TU SR), autorità di regolamentazione del mercato delle telecomunicazioni in Slovacchia, intende regolare anche i prezzi ai quali Slovak Telekom – ex monopolista e proprietaria della maggior rete di telefonia fissa nel Paese – concede ai suoi partner l’accesso all’ingrosso della sua rete, sia per il vecchio doppino in rame che per la nuova rete in fibra ottica. Se la proposta viene approvata, Slovak Telekom sarebbe obbligata a consentire ai propri concorrenti la connessione anche attraverso la sua rete ottica.

A momento, l’obbligo si applica soltanto alle reti metalliche. L’intento del regolatore, dice il suo portavoce Roman Vavro, è di definire i doveri di Slovak Telekom nel consentire l’accesso ad alcuni elementi della sua rete, rispettare la trasparenza, la non discriminazione, la regolamentazione dei prezzi, e tenere registrazioni separate.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google