Nessuno si interessa della dignità dei pensionati slovacchi, tranne le famiglie che li aiutano

Non ci sono studi e ricerche recenti per capire se i pensionati in Slovacchia siano in grado di vivere con dignità, scrive il quotidiano Pravda in un articolo di venerdì. Il giornale fa notare, del resto, che non sono stati fissati dei parametri per poter stabilire che cosa significhi una vita dignitosa per gli slovacchi nella terza età. A parere del sociologo Zuzana Kusa, questo testimonia il fatto che la società non è interessata a questo problema. Lei pensa che il reddito gioca il ruolo principale.

Bernadina Bodnarova dell’Istituto per la ricerca nel mondo del lavoro e la famiglia non è del tutto d’accordo, affermando che in Slovacchia molto dipende da quanto sostegno i pensionati ricevono in particolare dalle loro famiglie. «Molti hanno più problemi con la solitudine, che a volte può essere peggio del non aver denaro», ha detto.

Molti pensionati possono raggiungere una vecchiaia dignitosa grazie all’aiuto dei loro figli, ma la Kusa crede che questo può pesare profondamente su di loro. «Abbiamo un modello culturale che indica che il è l’anziano che dovrebbe aiutare i giovani», ha detto, aggiungendo che i pensionati si sentono disillusi quando non sono in gradi di dare ai propri nipoti le cose che vorrebbero.

(Fonte Pravda)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google