HN: Foxconn (ex Sony) sta per ridurre la forza lavoro con 600 licenziamenti

Il secondo produttore di televisori della Slovacchia, Foxconn, si sta preparando a dismissioni in massa, in quanto la filiale slovacca del gigante taiwanese soffre della domanda al momento fiacca per gli schermi televisivi Sony che sono prodotti nello stabilimento di Nitra. La portavoce della società slovacca Helena Windisch ha informato della necessità di una revisione nel numero dei dipendenti nello stabilimento che fino alla primavera 2011 era di Sony, secondo quanto scrive il quotidiano Hospodarske Noviny. Si tratta di circa 600 persone in meno, che ridurrebbero il numero dei lavoratori Foxconn a 1.800 persone, operazione della quale è già stato informato l’Ufficio del lavoro locale, secondo la cui portavoce Bronislava Pekarova sono due i datori di lavoro di Nitra, dei settori alimentare ed elettrotecnico, che hanno notificato 696 lavori a rischio tra novembre e dicembre 2011.

(Fonte HN)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google