Donne, vino rosso contro il cancro al seno

Una ricerca del Cedars-Sinai Medical Center di Los Angeles, diretta dalla dottoressa Chrisandra Shufelt e pubblicata su “Journal of Women’s Health”, mostra come il vino rosso può aiutare le donne ad evitare il tumore al seno, in quanto buccia e semi dell’uva rossa controllano gli ormoni..

[Per i lettori: vedere l’avvertenza in fondo all’articolo.]

Il team di ricerca ha lavorato con 36 donne pre-menopausa, dividendole in due gruppi: il primo gruppo ha ricevuto vino rosso (Cabernet Sauvignon), il secondo vino bianco (Chardonnay). Per 30 giorni, tutte le volontarie hanno bevuto otto once dei vini loro assegnati ogni sera (circa 230 ml).

Dopodiché, nei 30 giorni seguenti, un gruppo ha ricevuto il vino dell’altro. Intanti, gli scienziati hanno eseguito prelievi del sangue, focalizzandosi sui livelli di ormoni.

In base alle analisi, il vino rosso si è mostrato capace di ridurre i livelli di estrogeni, motore delle cellule tumorali. In particolare, gli elementi di semi e bucce d’uva si mostravano doppiamente positivi: oltre a ridurre gli estrogeni, aumentavano il testosterone. Riguardo alle consumatrici di vino bianco, nessun effetto negativo, ma neanche effetti positivi.

Commentando i risultati, la dottoressa Shufelt ammette come la ricerca vada contro la letteratura di genere, che lega l’alcol ad un maggior rischio di tumore al seno. Tutt’altro: per il gruppo del Cedars-Sinai, bere vino in maniera moderata può essere molto utile. Conclude infatti la capo-ricercatrice: «Se si ha l’occasione di bere un bicchiere di vino a cena, conviene prendere in considerazione un bicchiere di vino di rosso».

(Fonte newsfood.com)

Nota:

Ci è stato segnalato da parte del signor Alessandro Sbarbada che forse la ricerca di cui qui sopra non ha tutte le stimmate di un test definitivo, e come spesso succede in questo campo, altre ricerche – magari più ben fatte o con un panel di donne molto più ampio – portano a risultati contrari. Vedere al riguardo il suo intervento sul forum Nutrizione del Corriere della Sera, e la risposta del gestore del forum che gli dà ragione: http://forum.corriere.it/nutrizione/10-01-2012/vino-e-cancro-disinformare-impunemente-attenta-alla-salute-1976138.html.

La notizia, del resto, è stata divulgata da molte agenzie di stampa italiane anche di prestigio e da siti insospettabili: tra queste/i sono ilsole24ore.com, agi.it, panorama,it eccetera. E il Cedars-Sinai di Los Angeles, l’istituzione che ha eseguito la ricerca, ha un nome spendibile, dunque abbiamo anche noi pubblicato prendendo la news dal sito partner newsfood.com. Ci aveva per la verità lasciato qualche dubbio il fatto che la ricerca suggerirebbe alle donne di essere sempre ubriache (ma solo di rosso) per evitare il tumore… e che 36 donne forse sono un campione decisamente troppo limitato per poter dare dei dati certi. Ci scusiamo per chi possa essersi sentito offeso dall’articolo, che come tutte le notizie di stampa, radio e tv andrebbero prese sempre un po’ con le molle, e consultare un medico specialista per temi che riguardano la salute rimane sempre la miglior cosa da fare.

(La Redazione)

2 comments to Donne, vino rosso contro il cancro al seno

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google