CPP Zemplin investe 54 mln di euro in impianto elettrico da 70MW

La CPP Zemplin, una nuova società slovacca, ha in programma la costruzione di una centrale a ciclo combinato nel comune di Strazske, nella Slovacchia orientale, per un costo stimato in 54 milioni di euro, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa Sita. L’impianto avrà una capacità installata di 70MW e dovrebbe generare 500.000 MWh di elettricità all’anno. I lavori di costruzione sono programmati per iniziare a metà del 2012 e dovrebbero concludersi due anni dopo. La CPP Zemplin è stata fondata nell’autunno del 2011 ed è di proprietà della società TP 2 di Strazske e dalla L – Industry Park con sede a Bratislava. Entrambe le società sono di proprietà di imprese registrate a Cipro.

(Fonte Sita)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.