Figel: partner naturali di KDH sono gli altri colleghi di centro-destra

Il capo del Movimento Cristiano-Democratico (KDH), il Ministro dei Trasporti Jan Figel, ha detto l’altro giorno che i partner naturali del suo partito per le prossime elezioni anticipate sono i colleghi di centro-destra SDKU-DS e Most-Hid. «Anche in questo momento, proprio come negli anni scorsi, stiamo collaborando con i partiti guidati da Mikulas Dzurinda e Bela Bugar, cioè con SDKU e Most, perché veniamo dallo stesso ambiente, politicamente e di programma. In più, con SDKU siamo membri della stessa famiglia in Europa, il Partito popolare europeo», ha affermato Figel come a fugare i sospetti che KDH intenda allearsi dopo le elezioni con Smer-SD, il maggior partito slovacco, oggi all’opposizione. Affinità politica e responsabilità li hanno stretti insieme, ha detto Figel, «dopo la caduta del regime comunista e la fine dell’era di Vladimir Meciar». La collaborazione con loro è stata per noi, che fossimo al Governo o all’opposizione, una parte delle soluzioni. E secondo lui le opportunità di fare bene insieme anche in questo appuntamento elettorale ci sono tutte.

Il crollo del Governo nel mese di ottobre, ha poi spiegato Fige, è stata una nuova esperienza con un messaggio chiaro: l’agenda europea non è più un argomento straniero e remoto, ma è piuttosto divenuta una materia di politica interna.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.