Anche la Romania nel mercato unico dell’elettricità con Slovacchia ed altri paesi centro-europei

Il mercato integrato dell’energia elettrica che già include Repubblica Ceca, Slovacchie e Ungheria, si sta preparando ad aggiungere al gruppo la Romania. I diversi mercati nazionali dell’energia elettrica dei tre paesi hanno concordato l’istituzione di un processo comune e coordinato che avrebbe portato alla creazione di un mercato dell’elettricità centro-europeo. Della decisione di integrare anche la Romania nel progetto ne ha informato l’altro ieri il portavoce per l’Ufficio di regolamentazione per le industrie di rete (URSO), Miroslav Luptak. Gli amministratori dei mercati dell’energia elettrica nei singoli paesi stanno ora attuando soluzioni tecniche armonizzate nelle loro infrastrutture IT.

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.