SPP cede proprietà per 2 miliardi a Eustream per renderla operatore indipendente

L’utility del gas slovacca Slovensky Plynarensky Priemysel (SPP) si sta preparando a trasferire asset, in forma di deposito non-monetario, nella sua controllata Eustream. Il trasferimento è fatto per permettere a Eustream di documentare alle autorità di regolamentazione di essere un gestore indipendente della rete di trasmissione del gas con una propria infrastruttura. Questo consentirebbe di raggiungere una delle richieste della Commissione Europea collegata all’attuazione del terzo pacchetto di liberalizzazione del settore dell’energia in materia di separazione tra produzione di gas naturale e gestione di reti di trasmissione. Il deposito non monetario da parte dell’unico azionista SPP in Eustream, e il versamento del prezzo di emissione delle sue azioni di nuova emissione, vengono stimate in un valore di circa 2,154 miliardi di euro, ha informato il Ministero dell’Economia.

(Fonte Sario)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google