Trovate carenze di sicurezza nella miniera di Handlova che ha fatto 20 vittime nel 2009

La compagnia mineraria Hornonitrianske Bane Prievidza è stata condannata a una multa di 33.190 in seguito all’indagine sull’incidente nella miniera di carbone di Handlova che ha lasciato venti vittime il 10 agosto 2009. Dopo un approfondito controllo da parte dell’Autorità mineraria distrettuale di Prievidza, sono state riscontrate violazioni alla sicurezza nella miniera esaminata, e multate, ma nessuna di queste ha avuto alcuna responsabilità nella tragedia del 2009.

La società, come ha detto la sua portavoce Adriana Sivakova all’agenzia di stampa Sita, ha ora la possibilità entro quindici giorni di ricorrere contro la decisione dell’Autorità. «L’azienda non riconosce tutti i risultati dell’indagine», ha detto la Sivakova, aggiungendo che la loro responsabilità può essere valutata solo sulla base dei risultati di indagini e perizie che, dice, dimostrano che la tragedia non era dovuta a un errore umano. Secondo l’indagine, diversi sono stati i fattori responsabili dell’incidente, ma non è stato possibile determinare con chiarezza il motivo principale per l’esplosione che ha ucciso venti lavoratori.

(Fonte Slovensky Rohzlas)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.