Un quinto dei giovani imprenditori slovacchi inizia quasi senza un soldo

Uno su cinque giovani imprenditori in Slovacchia ha intrapreso la sua carriera nel mondo degli affari praticamente senza un soldo. È il risultato di un sondaggio condotto dall’Associazione slovacca dei giovani imprenditori realizzata tra maggio e novembre di quest’anno. Quasi il 63% dei giovani imprenditori intervistati hanno messo i propri risparmi nell’attività che hanno fondato, mentre il 21% ha preso in prestito il denaro per iniziare da parenti e amici. Oltre l’8% dei giovani imprenditori, infine, ha invece procurato il denaro necessario alla loro impresa con un prestito bancario.

Il 73% di coloro che hanno risposto al sondaggio aveva a disposizione meno di 5.000 euro per l’inizio dell’attività, mentre il 20% di loro è diventato imprenditore con un capitale iniziale compreso tra i 5 e i 15.000 euro. I dati della ricerca dimostrano anche che il livello di istruzione dei giovani imprenditori andava di pari passo con l’importo del capitale iniziale a disposizione – chi era dotato di istruzione superiore poteva anche contare su migliori condizioni economiche di partenza. «Anche se la maggior parte delle giovani imprese ha necessità di meno di 5.000 euro per iniziare, i potenziali imprenditori citano spesso la mancanza di risorse finanziarie come l’ostacolo più grosso nel diventare imprenditori», ha detto Jan Solik dell’associazione.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google