Il Ministero della Salute costringerà le case farmaceutiche a calare i prezzi dei farmaci

Il Ministero della Salute slovacco ha cominciato un confronto dei prezzi dei farmaci in Slovacchia con quelli di altri paesi dell’UE. L’obiettivo è renderli i secondi più economici nel blocco UE-27. «I nuovi prezzi, che saranno i secondi più bassi nell’Unione Europea, saranno applicati a partire dal 1° aprile 2012, con l’obiettivo per il Ministero di risparmiare 75 milioni di euro», ha detto il portavoce del Ministero, Katarina Zollerova.

Il Ministero ha invitato tutte le aziende farmaceutiche a presentare i loro listini prezzo in vigore in altri paesi entro il 9 gennaio. «Se i prezzi in Slovacchia sono superiori al secondo prezzo più basso in UE, le aziende farmaceutiche saranno obbligate a fare al Ministero proposte di prezzo che rappresentino il secondo più basso all’interno dei paesi membri dell’UE entro il 14 gennaio», ha detto la Zollerova. Secondo lei, se ci sono aziende “ribelli”, verranno multate o i loro singoli farmaci saranno esclusi dall’elenco dei farmaci classificati.

I confronti di prezzo saranno effettuati due volte l’anno. I prezzi finora erano tra i sei prezzi più bassi nell’UE.

(Fonte Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google