Anche candidati rom nelle liste di alcuni partiti per le elezioni slovacche di marzo

Alcuni rappresentanti della minoranza rom hanno una reale possibilità di entrare al Parlamento slovacco dopo le elezioni di marzo. Una nuova generazione di rom istruiti dovrebbe sostituire gli auto-dichiarati partiti rom che mancavano di formazione ed esperienza in passato. Tra i candidati in alcune delle liste più rappresentative della politica slovacca vi sono per esempio un docente universitario, un documentarista e un cantante popolare. Mentre Smer, SDKU, SaS o SNS non hanno offerto nemmeno un posto a rappresentanti rom, Most-Hid, KDH, SMK, Gente Ordinaria e HZDS hanno dato questa opportunità a diversi membri della comunità nelle loro liste elettorali. Se questi riusciranno ad essere eletti, si tratterà della prima volta dalla nascita della Slovacchia nel 1993.

(Fonte Slovensky Rohzlas)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.