Manpower: c’è ancora volontà di assumere personale nonostante un declino

Uno su dieci datori di lavoro in Slovacchia sta pensando di assumere alcuni nuovi dipendenti nel corso del primo trimestre 2012, mentre il 9% delle aziende prevede una riduzione della loro forza lavoro, secondo l’indice Manpower pubblicato lunedì. Il numero di datori di lavoro che prevedono di poter offrire un impiego a nuovo personale nei primi tre mesi del 2012 è di 1 punto percentuale superiore al numero di coloro che stanno invece pensando di tagliare la propria forza lavoro.

«L’indice netto del mercato del lavoro si trova al livello di +1%», ha detto il direttore generale di Manpower Ceska a Slovenska Republika, Jaroslava Rezlerova, in una conferenza stampa, specificando che l’indice era a +2% tre mesi fa. Questo significa che i datori di lavoro si aspettano un ambiente di reclutamento relativamente stabile. Circa il 70% delle 750 aziende interpellate da Manpower non hanno elementi per dire se ci saranno cambiamenti nei loro livelli occupazionali nel periodo determinato.

In termini di singole regioni, i risultati migliori sono stati segnalati nella regione di Bratislava, con l’indice a +6%. Le aziende, nel centro della Slovacchia hanno registrato un +2%, mentre un trend negativo è riscontrabile nella parte orientale del Paese dove l’indice scende a -6%.

(Fonte Tasr)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.