Disoccupazione in Slovacchia al 13,1% nel 3° trimestre, in calo su base annua

Il tasso di disoccupazione in Slovacchia è diminuito di un punto percentuale annuo nel terzo trimestre di quest’anno, fermandosi al 13,1%, rimanendo al livello del secondo trimestre, secondo i dati diffusi ieri dall’Ufficio di Statistica slovacco. In cifre assolute, il numero di persone senza lavoro è sceso di 25.500 rispetto al terzo trimestre 2010, con 357.800 disoccupati.

Rispetto al periodo aprile-giugno di quest’anno, il tasso di disoccupazione destagionalizzato è cresciuto nel terzo trimestre di 800 a 360.700 persone. L’occupazione nel Paese ha continuato a progredire la sua crescita annua anche in questo periodo, anche se la dinamica è rallentata rispetto ai due trimestri precedenti del 2011. L’occupazione nel terzo trimestre è salita di 31.500 persone (+1,3%) rispetto allo stesso periodo del 2010 a quasi 2.370.000 persone. Nel secondo trimestre l’occupazione era cresciuta dell’1,9% annuo, mentre nel primo trimestre era aumentata del 2,1%.

Al netto di influenze stagionali, l’occupazione è però scesa di 10.700 addetti rispetto al secondo trimestre, con 2,35 milioni di persone che lavoravano tra luglio e settembre 2011. Nei primi nove mesi di quest’anno, secondo dati dell’Ufficio di Statistica, l’occupazione complessiva è cresciuta in media di 41.200 persone, portando il numero di occupati a 2,35 milioni.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.