La vetreria slovacca Slovglass non riesce a ristrutturarsi e chiede il fallimento

La società Slovglass Poltar, il maggior datore di lavoro nella cittadina di Poltar (regione Banska Bystrica) ha portato i libri in tribunale dopo un tentativo di ristrutturazione che si è rivelato fallito. L’informazione è già riportata nella Gazzetta commerciale della Slovacchia. La procedura di fallimento della società e stata approvata dalla Corte Distrettuale di Banska Bystrica alla fine di novembre, ha scritto l’agenzia Tasr. La fabbrica di vetro, una delle più note nel paese, ha iniziato un piano di ristrutturazione all’inizio del 2011 e stava cercando da tempo un nuovo investitore che avrebbe potuto garantire all’azienda la possibilità di pagare i suoi debiti che raggiungerebbero il milione di euro, secondo l’attuale proprietà, la società Emel di Bratislava.

Gli abitanti della città, 435 dei quali lavoravano nello stabilimento, non sapevano nulla del fatto che l’azienda aveva presentato istanza di fallimento e il Sindaco Pavel Gavalec ha garantito di non aver avuto alcuna comunicazione dalla società da almeno tre settimane. Gavalec ha però espresso fiducia in un possibile salvataggio dello stabilimento i cui dipendenti erano in congedo obbligatorio da quasi un mese, ricevendo il 60% dei loro stipendi.

La Slovglass realizza una vasta gamma di prodotti in cristallo e vetro per uso domestico, il 95% dei quali veniva esportato.

(Fonte Tasr)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google