La Slovacchia beve la sua produzione annuale di vino nell’arco di cinque mesi

La produzione di vino slovacco nel 2011 non abbonda, ma la qualità del vino sarà alta perché è stato un grande anno in termini di raccolta, ha detto il sommelier Fedor Malik durante la fiera internazionale dei vini denominata Vinum Laugaricio che si è tenuta a fine settimana a Trencin ed è stata aperta dal Presidente della Repubblica Gasparovic.

«Mi dispiace solo dire che la gente berrà il vino nuovo in fretta. Non più di 400.000 ettolitri di vino sono prodotti in Slovacchia su base annua, e ci vogliono circa cinque mesi per berlo tutto. Poi gli slovacchi dovranno acquistare vini stranieri per il resto dell’anno», ha detto Malik, sottolineando che gli importatori tendono a portare in Slovacchia grandi quantità di vino a buon mercato.

Per il relativamente basso volume di vino prodotto in Slovacchia, la crisi mondiale non influirà sulla viticoltura domestica, ha predetto Malik, dato che conta per un decimo di punto percentuale soltanto della produzione di vino in tutto il mondo.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.