Slovnaft investirà 300 milioni in un nuovo impianto per la produzione di polietilene

Slovnaft, la petrolifera slovacca del gruppo MOL, investirà 300 milioni di euro per la sostituzione di una unità di produzione di materie plastiche nella raffineria di Bratislava. La nuova unità produttiva, come ha spiegato il direttore di Slovnaft Petrochemicals Ivan  Dezd, non solo andrà a sostituire tutte le attuali sette linee del polietilene, ma garantirà anche l’aumento della produzione di polimeri di 42.000 tonnellate. A progetto completato, nel novembre 2015, la capacità dell’impianto passerà da 178.000 a 220.000 tpa. Inoltre, il nuovo impianto sarà più efficiente energeticamente del 5%. La costruzione, a partire dal 2013, sarà fatta dalla sussidiaria Slovnaft Petrochemicals, che produce circa 435.000 tonnellate annue di polietilene.

Slovnaft sta anche investendo 150 milioni di euro nella modernizzazione e ampliamento di un impianto termico e 60 milioni per la ricostruzione dell’oleodotto Adrai.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.