Viticoltori: il vino slovacco avrà un nuovo marchio di qualità

I produttori di vino e i viticoltori slovacchi hanno deciso di mettersi in azione per aumentare la quota di vino nazionale sulle tavole slovacche. Solo la metà del vino acquistato in Slovacchia è infatti di origine interna, mentre il resto viene importato da Europa, Americhe e Oceania. I viticoltori intendono quindi organizzare una campagna di marketing nel tentativo di puntare alla qualità dei loro prodotti. I produttori hanno deciso di applicare un’etichetta speciale per tutte le bottiglie di vino slovacco, sottolineando la sua origine e la qualità. Nel frattempo i vini slovacchi saranno promossi nei ristoranti del Paese.

La campagna sarà interamente finanziata dagli stessi produttori, che lamentano la viticoltura slovacca non essere sostenuta così generosamente come in Repubblica Ceca. «Se vogliamo combattere la forte concorrenza da oltre la Morava [il fiume al confine ceco] … non abbiamo altra scelta se non pagarcela da soli», ha detto il presidente dell’Associazione dei viticoltori e produttori di vino Lubomir Vitek, che stima una spesa introno ai 100.000 euro.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.