I consumatori dell’Eurozona vanno ad acquistare l’auto in Polonia

Secondo un articolo del quotidiano polacco Dziennik Gazeta Prawna, lo zloty debole sarebbe una gran buona notizia per i concessionari auto della Polonia. Ci sarebbero infatti acquirenti di auto nuove nella Zona Euro, in particolare da paesi come Germania e Slovacchia, che hanno scoperto che l’attuale tasso di cambio permette loro di acquistare una nuova auto in Polonia a circa il 20 o 30% in meno rispetto ai rispettivi mercati nazionali. Ad esempio, scrive il giornale, per l’acquisto di una lussuosa BMW 650i un acquirente tedesco può risparmiare fino a 11.000 euro in Polonia, mentre per una nuova Volkswagen Passat o un’Opel Astra il risparmio in Polonia è tra i 5.000 e i 7.000 euro.

Un venditore di un salone di automobili Volkswagen vicino al confine tedesco, sentito dal quotidiano, ha spiegato che i primi clienti da oltre l’Oder [il fiume di confine] sono iniziati ad apparire da loro a settembre. E quanto più lo zloty si è indebolito tanto più loro sono accorsi in massa, ha detto l’uomo, e «proprio la scorsa settimana abbiamo venduto una decina di auto in Germania».

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.