Il nucleare sarà parte del pacchetto energetico della Slovacchia anche in futuro

Tutte le parti politiche in Slovacchia sostengono l’energia nucleare, dunque è probabile che il nucleare possa mantenere o addirittura aumentare la sua quota nella produzione elettrica del Paese anche in futuro, ha detto l’esperto di energia Michal Hudec in un’intervista sul quotidiano Hospodarske Noviny di venerdì.

Al momento, il gas naturale è la fonte più significativa di energia nel Paese con una quota del 30%, seguito da nucleare con il 22%, il petrolio con il 21%, i combustibili fossili (in particolare il carbone) col 20%, e le risorse rinnovabili col 7%, secondo i dati riportati da Hudec. Dal 2013 l’intero settore energetico in Slovacchia sarà obbligato ad acquistare quote di emissione per coprire le sue emissioni di CO2, il che andrà a costituire un costo aggiuntivo, andando a dare un vantaggio alle fonti di energia prive di emissioni, ha detto Hudec. Per non parlare dell’accordo sul clima che dovrebbe entrare in vigore a partire dal 2020, che introdurrà regole ancora più complesse, ha osservato l’analista.

(Fonte HN)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.