Camera di Commercio critica su incentivi statali agli investimenti, dando ragione al Klub 500

Peter Mihok, presidente della Camera di Commercio e Industria slovacca (SOPK), ha dichiarato venerdì che sostiene pienamente l’opinione critica espressa dal Klub 500 sugli stimoli agli investimenti approvati dal Governo mercoledì. «Un tale approccio da parte del Governo danneggia l’ambiente imprenditoriale in Slovacchia, minacciando le imprese nazionali e continua a trasformare l’economia del Paese in un impianto di assemblaggio che utilizza ricerca e sviluppo prodotte altrove. Sostenendo questo tipo di investimenti stiamo rinviando il nostro transito verso una società basata sulla conoscenza e una economia della conoscenza», si legge in un comunicato stampa della Camera di Commercio.

Secondo il Klub 500 (ne parliamo in altro articolo), gli investitori stranieri ricevono da tempo un trattamento «incredibilmente» preferenziale in Slovacchia, a scapito del lavoro delle imprese slovacche. Il presidente del Klub, Vladimir Sotak, ha chiesto a gran voce parità di condizioni anche per gli investitori nazionali.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google