La Slovacchia firma Memorandum a Bruxelles per il collegamento energetico nord-sud

I rappresentanti di nove paesi membri dell’Unione Europea – Slovacchia, Austria, Bulgaria, Repubblica Ceca, Germania, Ungheria, Polonia, Romania e Slovenia – e i rappresentanti di Croazia e Commissione Europea a Bruxelles hanno firmato mercoledì il memorandum d’intesa sul collegamento energetico nord-sud (North-South Energy Link), ha informato ieri il Ministero dell’Economia slovacco. Per parte slovacca, il memorandum è stato firmato dal Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Economia Kristian Takac, presentae l’Ambasciatore slovacco presso l’UE, Peter Javorcik.

I progetti di collegamento nord-sud del gas, compresi i collegamenti Slovacchia-Ungheria e Slovacchia-Polonia, i progetti di collegamento del sistema di trasmissione dell’energia elettrica di Slovacchia e Ungheria e il progetto di oleodotto Bratislava-Schwechat (Austria) sono tutti inclusi nel Piano d’azione del collegamento nord-sud, che fa parte del memorandum.

Il Ministero dell’Economia si aspetta che l’attività congiunta aumenterà la sicurezza energetica in Slovacchia e in Europa centrale nel suo complesso.

(Fonte Ministero dell’Economia)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google