Vrable, chi va e chi viene: per un’azienda medica che se ne va, arriva un centro logistico-industriale

Uno degli imprenditori più importanti a Vrable (nella regione di Nitra), sta per lasciare il parco industriale locale, scriveva ieri Hospodarske Noviny riferendo a informazioni ottenute da una fonte ritenuta affidabile. Il produttore di materiali per il settore sanitario FlexMedical Slovakia starebbe per trasferire la produzione da Vrable ad un altro dei suoi impianti in Romania per la metà del 2012, lasciando senza lavoro centinaia di dipendenti.

La società avrebbe già informato con una lettera i suoi fornitori e partner commerciali, spiegando che trasferisce la produzione nello stabilimento rumeno di Timisoara. L’azienda afferma che lo stabilimento di Timisoara ha riportato ottimi risultati e potrebbe aiutarla diventare più competitiva in Europa orientale. «È parte della nostra strategia», spiega la società, che prevedeva operazioni in Slovacchia per due anni dopo l’acquisto di una società precedentemente conosciuta come Slomedical. Il quotidiano ha cercato di contattare il proprietario attuale, il gruppo Flextronics di Singapore, ma non è riuscito a parlare con nessuno dalla sede globale né da quella slovacca.

Nel frattempo, la società CEHIP sta progettando di ampliare la sua zona logistica e industriale proprio a Vrable. I quattro nuovi impianti saranno utilizzati come centro logistico e magazzino. La società spiega, nel piano di investimenti presentato per la VIA, che la decisione di costruire un centro di logistica e stoccaggio sulla loro proprietà nella zona industriale della cittadina è dovuta alla domanda dei clienti che hanno fatto richiesta di questo tipo di servizi. Il nuovo centro potrebbe impiegare 480 persone, di cui 380 nel settore manifatturiero.

(Fonte HN)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.