Appalto vinto da Skanska per un tratto di ferrovia a Trencin ancora in forse per dispute legali

La faccenda della gara d’appalto per l’ammodernamento di un tratto della ferrovia vicino a Trencin sembra interminabile, scriveva il quotidiano  Hospodarske Noviny in un articolo di venerdì. Secondo il giornale la gara, annunciata dal precedente Governo a guida Smer finirà quasi certamente in tribunale. L’impresa di costruzioni Skanska, che aveva allora presentato l’offerta meno carà (200 milioni di euro) starebbe pensando di presentare un reclamo legale, secondo il giornale.  E nel frattempo l’azienda ferroviaria Zeleznice Slovenskej Republiky (ZSR) starebbe decidendo a breve se non annullare l’intera gara.

Il Governo, in tutto questo, si mostra esitante nel firmare il contratto per tutta una serie di contenziosi legali già in corso sulla questione. Le controversie sono state avviate da TSS Grade, società arrivata seconda nella gara, che lamentava che il basso costo dell’offerta di Skanska era sospettoso.

I lavori non sono stati ancora avviati, ma devono essere conclusi entro il 2015 per non perdere i fondi europei che dovrebbero finanziare l’opera. HN dice che il Ministero dei Trasporti ha ora solo due opzioni: annullare il progetto e reindirizzare i soldi su altri programmi, il che probabilmente produrrà una disputa legale con Skanska, o firmare il contratto con la stessa Skanska. Intanto, Skanska ha presentato un’analisi elaborata dal famoso studio legale internazionale White & Case che avvalora la posizione della società svedese.

(Fonte HN)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google