Tutor femminili aiuteranno altre donne a sviluppare le loro imprese in UE

Una nuova rete europea di tutor per promuovere l’imprenditorialità femminile attraverso la condivisione di know-how ed esperienza è stata lanciata la scorsa settimana dalla Commissione Europea. Le donne rappresentano globalmente soltanto il 34,4% dei lavoratori autonomi in tutta Europa. Per aumentare questa quota, ci saranno donne imprenditrici di successo che aiuteranno altre donne che hanno aperto una propria nuova impresa tra due e quattro anni fa. I tutor daranno alle nuove imprenditrici consigli concreti su come gestire e far crescere le loro imprese in questa fase critica iniziale, oltre ad aiutarle a sviluppare le competenze necessarie (soft skills) e a fare loro da trainer. La rete coprirà 17 paesi europei con 170 “consigliere”.

(Fonte Europa.eu)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.