Holcim si fonderà con VSH creando il maggior gruppo di materiali da costruzione in Slovacchia

Il Premier Radicova in visita alla Holcim

Il Premier Radicova in visita alla Holcim

La società Holcim Slovakia a.s. di Rohozník, nel nord della regione di Bratislava, ha avviato un processo di integrazione con la Východoslovenské stavebné hmoty (VSH) di Turna nad Bodvou, nella regione di Kosice. Entrambe le aziende continueranno a operare in maniera indipendente con propri organi, ma c’è intenzione di creare una sola azienda nel prossimo futuro. Come ha riferito Holcim, le autorità antitrust in Slovacchia, Ungheria e Austria erano d’accordo nell’aumentare della quota di Holcim in VSH. Il presidente di Holcim Alan Sisinacki è diventato anche presidente di VSH.

Con questo passaggio, il gruppo Holcim continua a rafforzare la propria posizione in Slovacchia, con il risultato di divenire «fornitore leader slovacco di materiali da costruzione e servizi con più di un migliaio di dipendenti, due cementifici, una rete di cave di ghiaia in tutta la Slovacchia», ha detto il presidente.

I cambiamenti in corso non avranno alcun effetto sugli attuali rapporti contrattuali con dipendenti, clienti o fornitori. Le società partecipanti alla fusione si concentreranno inizialmente sulla creazione graduale di sistemi informativi comuni e l’attuazione delle norme Holcim nei settori finanza, sicurezza e salute sul lavoro.

(Fonte stavebne-forum.sk)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.