Occupazione in aumento nell’industria slovacca. Per i salari un aumento nominale del 4,5%

È aumentata in settembre l’occupazione in molti dei settori dell’economia slovacca. Secondo l’annuncio dell’Ufficio di Statistica slovacco, il settore tecnologie dell’informazione e comunicazione ha registrato il maggiore aumento di forza lavoro segnando un +12,9%. Rispetto allo stesso mese dello scorso anno l’occupazione è aumentata anche nei servizi di mercato (+5,9%) e nell’industria (+3,6%), mentre si è ridotta nei comparti costruzioni (-4,1%), commercio all’ingrosso (-0,2%), vendita e riparazione di autoveicoli (-0,1%) e alloggio (-0,1%).

In media, hanno lavorato 499.000 persone nel settore industriale nei primi nove mesi di quest’anno, e oltre 450 mila di queste erano impiegate nel settore manifatturiero. Considerando l’intero periodo gennaio-settembre, i maggiori aumenti nell’occupazione si sono avuto nel settore ICT (+14%), mentre il maggior calo è da rilevarsi nelle costruzioni con un -3,6%.

Nel mese di settembre si è rilevato anche un incremento globale dei salari nominali del 4,5% su base annua, in calo rispetto allo stesso dato del mese di agosto che era al 6,6%. Quanto ai settori, nell’ICT c’è stato l’aumento maggiore per un +8,1%, nelle costruzioni +5,1%, nell’industria +4,5%. Modeste le diminuzioni dei salari nominali, soltanto per vendita e riparazione di autoveicoli (-0,3%) e commercio all’ingrosso (-0,1%).

I salari reali, nel frattempo, sono più alti nel settore tecnologie dell’informazione e comunicazione (+3,6%), costruzioni (+0,8%) industria (+0,2%). Cali nelle paghe reali invece per  vendita e riparazione di autoveicoli (-4,4%), commercio all’ingrosso (-4,2%), alimentari e servizi di ristorazione (-4,1%), alloggi (-3,9%), commercio al dettaglio (-2,7%), alcuni servizi di mercato (-2,6%), trasporto e stoccaggio (-2,1%).

La media di stipendio nominale più alto nel corso dei primi nove mesi dell’anno è sempre appannaggio del settore ICT con 1.687 euro lordi. Segue a grande distanza l’industria con 806 euro, i servizi di mercato selezionati con 802 euro, il commercio all’ingrosso con 732 euro, la vendita e riparazione di autoveicoli con 714 euro, il trasporto e stoccaggio con 705 euro, le costruzioni con 588 euro, il commercio al dettaglio con 546 euro, e il settore alimentari e servizi di ristorazione con 357 euro.

(La Redazione)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

dicembre: 2017
L M M G V S D
« Nov    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google