Prezzi immobili residenziali -4,3% annuo a settembre, a Bratislava -15% le nuove costruzioni

Il calo dei prezzi immobiliari è destinato a continuare fino alla fine di quest’anno. I prezzi di case e appartamenti sono diminuiti nel corso dell’anno, raggiungendo lo stesso livello dei prezzi dell’estate 2007. Il costo medio per metro quadrato è attualmente a 1.248 euro, 50 euro in meno rispetto allo scorso anno, scrive il quotidiano Pravda citando dati della Banca Centrale Slovacca (NBS). Il motivo della diminuzione dei prezzi è la crescente incertezza alimentata da una disoccupazione in crescita e l’attuale crisi finanziaria.

I prezzi degli immobili variano molto a seconda della regione e delle dimensioni della proprietà. Si va dai 1.700 euro al metro a Bratislava ai 690 euro di Trencin. Nonostante i prezzi più bassi, comunque, possedere un immobile non è ancora alla portata di molti slovacchi. A seconda della regione, un mese di stipendio copre spesso soltanto 0,5-1 metro quadrato, indica il quotidiano con una tabella.

Il rapporto della Banca Centrale, realizzato con l’Associazione nazionale delle agenzie immobiliari (NARKS), dice che la diminuzione nel terzo trimestre (il quarto trimestre consecutivo) è del 4,3% rispetto al livello medio dei prezzi degli immobili residenziali registrato un anno fa, un -0,6% anche rispetto al trimestre precedente.

L’agenzia immobiliare Lexxus informava la scorsa settimana che i prezzi dei nuovi appartamenti nei pressi di Bratislava sono crollati nell’ultimo anno, con un’offerta che ha superato la domanda. In una conferenza stampa, Michal Zajicek di Lexxus ha sostenuto che i prezzi delle nuove costruzioni a Bratislava sono scesi di ben il 15% nell’ultimo anno. Il calo sostanziale, ha detto Zajicek, è in parte dovuto alle varie offerte speciali che vengono lanciate sui nuovi appartamenti. Nonostante questo, ha detto, i developer non si sono fermati, anzi, hanno lanciato la costruzione di ben 25 nuovi progetti a Bratislava soltanto nell’ultimo trimestre.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.