L’Expo di Shangai rafforza il business con la Cina

Ci sono due modelli, simmetrici ma opposti rispetto al messaggio che si vuole inviare ad un imprenditore di Shangai, per fargli percepire la Slovacchia. Un Paese che ha il 20 percento circa degli abitanti della più popolosa metropoli cinese o, molto più efficacemente, come la porta d’accesso ad un mercato di 500 milioni di persone. Ossia 20 volte la città di Shangai. Questo secondo è stato il leit-motif del paziente lavoro di tessitura che il Ministero dell’Economia sta intraprendendo in Cina; far comprendere i tanti vantaggi che offre la Slovacchia e favorire l’arrivo di molti potenziali investitori. Il rappresentante della Sario, Juraj Klačanský, sta lavorando fianco a fianco con il ViceMinistro per l’Economia Lubos Halák, recatosi a Shangai per l’inaugurazione dell’Expo e del Padiglione Slovacco.  Secondo il Prof. Cheung Kin Yu Joseph, CEO della Agenzia Sino, vero  pioniere della cooperazione tra Slovacchia e Cina, “molti sono i settori di interesse per le imprese cinesi. Iniziando dall’attività estrattiva di carbone, oggetto dell’incontro di oggi con i rappresentanti del Governo Slovacco”. Molto interesse ha destato, tra gli imprenditori cinesi, la possibilità di avere una consulenza gratuita sugli aspetti normativi della Slovacchia e su come “fare business”; nonchè sulle opportunità derivanti dagli aiuti allo sviluppo regionale. Infrastrutture, ferrovie, acque minerali, spa e ricettività, automotive, fonti di energia rinnovabile sono altri settori nei quali è molto vivo l’interesse delle aziende cinesi. Il Ceo della compagnia ferroviaria CRSC ha espresso interesse alla realizzazione di una linea ad alta velocità, che permetta ai convogli velocità nell’ordine di 350 chilometri all’ora. Parola del ViceMinistro Halák. Aggiunge Zhong Zhiguo, Responsabile della Comunicazione per China Railway Engineering Shanghai: “ non si tratta solo di entrare nel business dell’alta velocità; siamo altrettanto interessati, in un’ipotesi di piena collaborazione con il Governo Slovacco, a partecipare alla manutenzione e riparazione delle tratte ferroviarie esistenti e delle stazioni”. Parallelamente, l’Expo offre agli imprenditori Slovacchi una vetrina di ampia visibilità per  promuoversi attraverso il proprio Padiglione, che sta riscuotendo ampi successi e molto interesse. Un palcoscenico “unico” che, quando ben diretto, genera la possibilità di riscuotere ottimi risultati nei successivi cinque anni. Chi, tra i nostri Lettori, volesse promuoversi attraverso il

Padiglione, può contattare sekretariatexpo@mhsr.sk . Informazioni aggiuntive sul sito: www.mhsr.sk

(Fonte Ministero dell’Economia)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google