CSA riceve contributo dal Comune di Poprad per stabilire un volo su Londra

Czech Airlines (CSA) ha ricevuto un finanziamento di 50.000 euro dal Comune di Poprad (regione di Presov) per il lancio di voli tra l’aeroporto alle falde degli Alti Tatra e Londra. «È un nonsenso economico, abbiamo provato una volta prima e i fondi sono stati buttati», ha affermato un consigliere comunale che ha votato contro, Milan Baran di SDKU-DS. Il vettore aereo Danube Wings aveva già ricevuto un aiuto simile per il lancio di voli da Poprad, ma alla fine aveva anche chiuso il collegamento per la mancata redditività.

La sovvenzione poi, osserva il quotidiano Sme che ne ha parlato venerdì, può rivelarsi problematica nei confronti delle regole della Commissione Europea in materia di assistenza dello Stato. Anche se tale assistenza deve rispettare regole e criteri previsti dalla Commissione Europea, CSA non ha bisogno di seguire alcun criterio. «Potrebbe verificarsi un problema se CSA riceve un altro contributo che porterà l’intera somma a una cifra superiore a 200.000 euro», ha dichiarato Peter Stastny dello studio legale Allen & Overy. Né il Sindaco Anton Danko né CSA hanno voluto commentare la decisione del Consiglio comunale o fornire maggiori precisazioni.

(Fonte Sme)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.