Dzurinda: esperienza dei paesi del Nord Europa può aiutare la Slovacchia nella politica dell’innovazione

Si è tenuto ieri a Bratislava un Forum per l’innovazione tra Slovacchia e paesi nordici dal titolo „Ponti per l’Innovazione“ a cura del Ministero degli Affari Esteri. Il forum si è incentrato sullo scambio di informazioni e il lancio di una cooperazione tra i paesi nordici (Danimarca, Svezia, Finlandia e Norvegia) e la Slovacchia nella politica dell’innovazione. All‘evento era presente anche il plenipotenziario del Governo slovacco per un’Economia basata sulla conoscenza. La capacità di innovare è uno dei fattori chiave non solo per la prosperità economica delle aziende, ma anche per quella dei paesi in cui le aziende operano. Le economie dei paesi nordici sono tra le più performanti nel mondo nel campo dell‘innovazione e trasferimento di tecnologie.

Le società nei paesi nordici sono attori principali nel campo della ricerca e sviluppo. «Dal momento che vogliamo raggiungere risultati di prim‘ordine, abbiamo deciso di imparare dai leader del settore, che sono competitivi nel mercato globale», ha detto il Ministro degli Esteri Mikulas Dzurinda al Forum. È obiettivo della Slovacchia utilizzare l’esperienza e il sostegno dei paesi del Nord Europa per creare un’atmosfera pro-innovazione nella società, per assicurare una buona istruzione tecnica, e per migliorare l’interazione tra le istituzioni e agenzie slovacche che lavorano in questo settore con l’ambiente esterno, in particolare la sfera imprenditoriale. La Slovacchia, ritiene il Ministro Dzurinda, deve prendere la strada più difficile e utilizzare innovazione ed istruzione per aumentare la competitività del nostro Paese e l’occupazione.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.