Volkswagen avvia costruzione in Slovacchia di reparto presse all’avanguardia nell’area CEE

Lo stabilimento di Volkswagen in Slovacchia ha iniziato ieri la costruzione di una nuova sala presse. L’investimento, del valore di 90 milioni di euro, creerà circa 100 posti di lavoro, sarà «una pietra miliare nel nostro percorso di crescita. La produzione verrà intensificata e avrà anche un impatto positivo sui tempi di circolazione dei materiali e sui processi logistici», ha affermato il presidente della società Andreas Tostmann in occasione della cerimonia di posa della prima pietra.

La produzione di pezzi stampati è prevista iniziare nel tardo 2013, con resa giornaliera di circa 19.000 pezzi. Secondo il capo del reparto presse, Dietmar Neels, Volkswagen Slovakia ha appena iniziato a reclutare nuovi collaboratori, attrezzisti qualificati e altri lavoratori con esperienza, che verranno inviati in uno degli impianti di assemblaggio Volkswagen in Europa per un programma formativo di un anno. Il complesso avrà una delle migliori macchine in Europa centrale e orientale, e trasformerà lamiere di acciaio e alluminio in pannelli per carrozzeria, cofani, tetti, paraurti e porte.

(Fonte Volkswagen Sk)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.