Radicova: grazie, io mi fermo qui. La Premier non vuole correre per nuove elezioni

La cosa che il Primo Ministro Iveta Radicova aveva lasciato trapelare già la scorsa settimana nel suo viaggio al vertice UE è stata confermata oggi:  la Radicova ha annunciato, dopo una riunione nella sede del suo partito SDKU-DS, che non intende presentarsi come candidato nelle elezioni anticipate del 10 marzo 2012, e dovrebbe formalmente dimettersi dal suo posto di vicepresidente del partito ad un congresso che si terrà dopo le elezioni. SDKU sceglierà il suo leader elettorale nelle primarie che sono programmate per il 12 novembre.

La Radicova ha difeso la sua decisione col fatto che la sfiducia dell’11 ottobre non le dà diritto ad aspirare al posto di Premier in questo momento. «Questo fatto è troppo grave per me per prendere una decisione diversa da quella che ho appena fatto», ha detto ai giornalisti, ricordando che rimarrà responsabilmente al suo posto fino alle elezioni. Dopo l’appuntamento elettorale, ha detto che andrà in vacanza con la figlia, e in seguito potrebbe tornare alla carriera universitaria. Ora non pensa proprio di lanciare un nuovo partito politico, ha garantito. Anche se su questo sono in molti a dubitare.

(La Redazione)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.