È Dominika Cibulkova la regina WTA di Mosca: finalmente!

Primo titolo nella carriera di Dominika Cibulkova. Ieri a Mosca ha portato a casa la Kremlin Cup del circuito WTA. La Cibulkova, che aveva eliminato la testa di serie n. 1 Vera Zvonareva nelle semifinali, ha battuto in finale l’estone Kaia Kanepi, che aveva iniziato con un set a suo favore (6-3) e aveva avuto buone occasioni per chiudere. Ma Cibulkova l’ha portata al tie-break, massacrando l’avversaria con un fulminate 7-1 che l’ha salvata dandole il set (7-6). Il terzo set non è stato facile, ma alla fine la slovacca ventiduenne l’ha spuntata, passando con un 7-5. La Kanepi, che pure non era testa di serie, nei due incontri precedenti, sempre combattuti, aveva portato lei a casa il risultato.

Alla giovane slovacca, che altre volte era arrivata alla finale in un torneo internazionale, era sempre sfuggita la vittoria, che ieri è finalmente arrivata riempiendola di gioia all’ultimo torneo della stagione: «Sono stata vicina a questa vittoria molte volte e sono così felice di stringere finalmente il mio primo titolo», ha detto a fine partita,«sono davvero felice».

La piccola tennista slovacca (concentrata in 161 cm) numero 20 nel mondo, che aveva già mancato altre tre finali in carriera, l’ultima appena una settimana fa a Linz in Austria, ha finalmente rotto il tabù dopo 2 ore e 36 di battaglia.

(La Redazione)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.