HN: attenzione, le aziende stanno lasciando la Slovacchia

Secondo il quotidiano Hospodarske Noviny sono centinaia le imprese che hanno lasciato la Slovacchia in cerca di migliori condizioni per il loro business. La principale agenzia ceca di informazioni Cekia ha informato che nei primi sei mesi di quest’anno quasi 190 aziende hanno lasciato il Paese. L’incremento è superiore al 25% rispetto all’anno precedente. Secondo gli esperti, la crisi del debito, l’instabilità politica e le tasse elevate sono i principali fattori che hanno dato origine alla fuga in massa. Le aziende cercano paesi con la legislazione più adatta per le imprese per stabilire i loro quartieri generali. Le destinazioni più attraenti per le aziende slovacche sono i Paesi Bassi e Cipro. Le società, infatti, lasciano in Slovacchia centinaia di milioni di euro persi in tasse, secondo il giornale. In base alla ricerca annuale Doing Business 2012, preparata da International Finance Corporation (IFC) e Banca Mondiale, tuttavia, la Slovacchia è il posto migliore per le imprese tra i quattro paesi del Gruppo di Visegrad.

(Fonte Slovensky Rozhlas)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*