NBS: inflazione su anche in ottobre per i prezzi stagionali ed energetici ma 2012 in controtendenza

Secondo la Banca Centrale della Slovacchia, il tasso di inflazione nel Paese è cresciuto a settembre più della media nella Zona Euro e nell’intera Unione Europea, come hanno mostrato i dati Eurostat dell’indice armonizzato dei prezzi al consumo. Mentre l’inflazione di settembre dell’Eurozona è stata del 3% annua e nell’UE del 3,3%, la Slovacchia ha registrato un tasso di inflazione del 4,4%.

La Banca Nazionale (NBS) prevede che i prezzi proseguiranno la loro tendenza in aumento anche nel mese di ottobre, considerando che i maggiori incrementi sono previsti sui prezzi dell’energia e dei servizi legati al principio dell’anno scolastico. Il governatore della NBS, Jozef Makuch, ha però previsto un 2012 all’insegna dell’ottimismo: secondo lui, l’inflazione della Slovacchia nell’anno prossimo scenderà al di sotto del 2%.

(Fonte TSS)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.