Cresce l’occupazione in Slovacchia, ma il tasso di disoccupazione è ancora tra i più alti dell’OCSE

Anche se il tasso di occupazione in Slovacchia ha visto un aumento nel mese di agosto, il Paese ha ancora uno dei tassi di disoccupazione più elevati tra tutti i mebri dell’Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE), uno dei club più esclusivi delle economie industrializzate. Il tasso medio di disoccupazione nell’OCSE in agosto è rimasto invariato rispetto a luglio, confermando un 8,2%, ovvero 44,3 milioni di senza lavoro nel complesso. Un numero che è inferiore di 2,3 milioni a quello dell’agosto 2010, ma superiore di ben 10,4 milioni rispetto all’agosto 2008.

I maggiori tassi di disoccupazione dell’area OCSE sono stati registrati in Spagna (21,2%), seguita da Irlanda (14,6%) e Slovacchia (13,4%).

La Slovacchia sta tuttavia registrando un aumento dell’occupazione nella maggior parte dei settori, informa l’Ufficio di Statistica della Repubblica Slovacca sul suo sito web. Rispetto ad agosto 2010, il numero di occupati un anno dopo è cresciuto nel settore IT e delle comunicazioni (+13%), alcuni servizi di mercato (+6,9%) e nell’industria (+3,7%). D’altra parte, però, è diminuita l’occupazione nelle costruzioni (-3,8%), nei servizi di alloggio (-0,3%) e nel commercio all’ingrosso (-0,1%).

(Fonte Ufficio di Statistica)

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

gennaio: 2018
L M M G V S D
« Dic    
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google