L’Iraq chiede alla Slovacchia di intensificare la cooperazione militare

L’Ambasciatore iracheno in Slovacchia, Matheel Dhayif Majeed Al-Sabtim, ha detto al Ministro della Difesa Lubomir Galko nel corso di un incontro avvenuto ieri a Bratislava, che l’Iraq ha interesse a intensificare la cooperazione con la Slovacchia nel settore della difesa, come ha informato il dipartimento stampa del ministero.

Secondo Al-Sabtim, l’Iraq è in particolare interessato a corsi di formazione per il personale assegnato a gestire il sistema antimina Bozena, che viene prodotto in uno stabilimento a Krupina, nella regione di Banska Bystrica. L’Iraq possiede 29 unità Bozena, ma l’Ambasciatore ha detto che «non sono attualmente utilizzate per il loro pieno potenziale, il che è una vergogna. Noi pensiamo che, come Paese fornitore, la Slovacchia dovrebbe avere voce in capitolo in questa materia».

(Fonte TSS)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.