Volkswagen, Kia, Peugeot: centinaia di milioni investiti per i nuovi modelli di auto “slovacchi”

È stato inaugurato ieri nello stabilimento di Bratislava della casa automobilistica Volkswagen un nuovo reparto di verniciatura per la carrozzeria della serie New Small Family. L’azienda ha investito 100 milioni di euro nella nuova struttura. «Il nuovo reparto di verniciatura è l’investimento più grande e tecnologicamente più complesso nella preparazione della produzione dei nuovi modelli della serie New Small Family. Le tecnologie impiegate sono le più moderne e più eco-friendly in Europa», ha detto il presidente del CdA di Volkswagen Slovakia, Andreas Tostmann.

Nel frattempo, la coreana Kia Motors, che ha il suo impianto europeo vicino a Zilina, lancerà la produzione del nuovo modello Kia Venga a metà ottobre. «Il riadattamento e le modifiche tecnologiche necessarie per la nuova produzione hanno avuto luogo in tutta l’azienda durante le vacanze estive», ha detto il portavoce di Kia Motors Slovakia, Dusan Dvorak, ricordando che il centinaio di milioni di euro necessari nel nuovo impianto, che produrrà motori, è un importante investimento per Kia, che ha anche dato lavoro ad altri 160 slovacchi della zona.

Anche la terza casa automobilistica nel Paese, la PSA Peugeot-Citroen ha intenzione di immettere 120 milioni di euro in nuove tecnologie produttive dalla prossima primavera per aprire la strada a nuovi modelli di vetture in impianti che offriranno migliaia di posti di lavoro.

(Fonte Sario)

Articoli più letti

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.