Disoccupazione giù di 1 punto annuo in Slovacchia in agosto; Eurozona e UE pressoché ferme

I senza lavoro sono cresciuti in Slovacchia nel mese di agosto, in termini mensili, mentre il tasso di disoccupazione è rimasto invariato sia nella Zona Euro che nell’Unione Europea. La Slovacchia ha registrato un tasso di disoccupati del 13,4% rispetto al 13,3% registrato nel mese di luglio. C’è però stato un discreto miglioramento su base annua, dato che ad agosto 2010 il tasso di disoccupazione era di 0,9 punti percentuali più alto.

Secondo i dati pubblicati da Eurostat, la disoccupazione nei paesi dell’Eurozona è rimasta al 10%, mentre l’UE ha registrato un tasso del 9,5%. Un anno prima, nel mese di agosto 2010, il tasso di disoccupazione della Zona Euro era del 10,2%, e l’intera UE registrava un tasso del 9,6%.

Secondo i dati ufficiali Eurostat, il dato più basso nell’agosto di quest’anno è stato in Austria (3,7%), seguita dai Paesi Bassi (4,4%) e Lussemburgo (4,9%). I tassi di disoccupazione più elevati sono stati visti in Spagna (21,2%), Grecia (16,7%) e Lettonia (12,2%).

(Fonte Eurostat)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.