Iveta Radicova partecipa alla riunione del partenariato orientale in Polonia

Il Primo Ministro slovacco Iveta Radicova è partita per un incontro di due giorni del Partenariato orientale che si tiene oggi a Varsavia. La Radicova è stata invitata alla manifestazione dal Primo Ministro polacco Donald Tusk e dal Presidente del Consiglio Europeo Herman Van Rompuy. La Polonia ha organizzato l’incontro poiché è il Paese che detiene la presidenza di turno dell’Unione Europea. Alla seconda riunione del Partenariato orientale, i 27 Stati membri dell’Unione Europea si incontreranno con i sei paesi appartenenti all’organizzazione ma che ancora non fanno parte dell’Unione (Armenia, Azerbaigian, Bielorussia, Georgia, Moldova e Ucraina).

«A causa del deficit di democrazia in corso in Bielorussia e delle sanzioni della UE contro il regime di Minsk, non è prevista la partecipazione di quel Paese alle riunioni di alto livello. Lo scopo dell’incontro è valutare il passato: più di due anni di lavoro del Partenariato orientale e di impegno per sostenere i paesi partner nell‘intensificare le loro riforme con l’obiettivo di migliorare la loro associazione politica e l’integrazione economica con l’UE», ha informato l’Ufficio stampa del Gabinetto. Per la Slovacchia, questa è l’occasione per esprimere sostegno alle politiche di Partenariato orientale come una delle priorità della politica estera slovacca, e sostenere gli sforzi dei partner orientali sulla loro strada verso la democrazia e le riforme. La Radicova tornerà a Bratislava domani pomeriggio.

(Fonte Slovensky Rozhlas)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google