Le voci della poesia internazionale all’Ars Poetica festival a Bratislava con Lubrani e Villalta


Si tiene a Bratislava a partire da oggi l’XI edizione del festival di poesia Ars Poetica che vanta come sempre ospiti internazionali – e tra questi attesi anche due italiani, Stefania Lubrani e Gian Mario Villalta – che oltre a letture e incontri offre anche film e concerti. Partecipano poeti di tutta la zona centroeuropea, naturalmente, ma anche dell’Europa occidentale e d’oltreoceano. Italia, Svizzera, Francia, Irlanda, Spagna, Gran Bretagna, Germania, Stati Uniti. Tra i film, proiettati al cinema Mladost di piazza Hviezdozlav, ricordiamo “The Doors – When you’re strange” (Usa 2010) che sarà presentato sabato 1 ottobre alle 18:00. Non mancherà anche un film dedicato alla nota e talentuosa poetessa russa Anna Achmatova, voce fondamentale della letteratura russa del Novecento. Il film, una coproduzione Russia/Usa, sarà in proiezione sabato 2 ottobre alle 19:00. Il festival di Bratislava segue a ruota un‘altra rassegna internazionale che si conclude proprio oggi, Poezia Cassovia, che si è tenuta a partire da lunedì nella città di Kosice.Qui di seguito i profili dei due poeti italiani presenti, tratti dal sito dell’Istituto di Cultura italiano che ha aiutato la selezione per il nostro Paese.

Stefania Lubrani, vive e lavora fra Roma (dove è nata nel 1957), Praga e Berlino. Dopo la laurea in Lettere presso La Sapienza di Roma ha pubblicato libri di versi e saggi come Tetanie (Ed. Tracce; 1991, 1992 / traduzione in lingua ceca nell’antologia Světová literatúra), Il mare di Praga (Ed. Tracce, 2003), Ritratto di Claudio Magris (Ed. Tracce, 2004), Morfina ultima dea (Ed. Tracce; 2005). Ha vinto concorsi di poesia nazionali ed internazionali ed è presente nelle più qualificate antologie. Negli anni 2006-2007 ha tenuto lezioni di poesia alla Sapienza. Ha scritto inoltre prefazioni a scrittori e poeti contemporanei, promuovendoli in varie occasioni e incontri.

Quando: giovedì 29/09/2011, ore 19:00
Dove: A4, Namestie SNP 12, Bratislava
Organizzato da: Ars Poetica, in collaborazione con IIC Bratislava

Gian Mario Villalta, nato a Pordenone nel 1959 dove vive e insegna letteratura al Liceo Majorana, è il direttore organizzativo del Festival letterario pordenonelegge.it. Ha pubblicato diversi libri di poesie e saggi: Altro che storie! (Campanotto 1988), Voce di voci (Campanotto 1995 Vedere al buio (Sossella 2007), Vanità della mente (Mondadori 2011-Premio Viareggio Rèpaci), La costanza del vocativo – Lettura della “trilogia” di Andrea Zanzotto (Ed. Guerini e Associati, 1992), Il respiro e lo sguardo – Un racconto della poesia italiana contemporanea (Rizzoli 2005), Scritti sulla letteratura (Mondadori 2001), I Meridiani – poesie e prose scelte (Mondadori 1999), Padroni a casa nostra (Mondadori 2009). E romanzi: Un dolore riconoscente (Transeuropa, 2000), Tuo figlio (Mondadori 2004), Vita della mia vita (Mondadori 2006).

Qualche suo verso, tratto da L’Invaso:

Odore di cenere bagnata e terra
fino a quando, entrando, ci assale
il dolce chimico dei miasmi.

Un posto ripudiato, come il resto:
alle tre è buio fuori, colore asfalto
gli alberi, il cielo, le mani unte e gelate

mostrano in alto, dove la copertura
è divelta, appiccicate alle travi
migliaia di api unte e gelate.

In sacchi neri, squarciati, abiti,
resti di scatolame, vetri. Cosa cerchiamo qui?

Con bastoni ammucchiamo aghi
di pino, marce schegge di rami

per camminare fino al dirupo,
prima di andarcene.

Quando: sabato 1/10/2011, ore 19:00
Dove: A4, Namestie SNP 12, Bratislava
Organizzato da: Ars Poetica, in collaborazione con IIC Bratislava.

Ars Poetica, festival internazionale di poesia, Bratislava 29/09 – 03/10/2011, www.arspoetica.sk. Poesia tratta da qui.

Leave a Reply

You can use these HTML tags

<a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

  

  

  

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

novembre: 2017
L M M G V S D
« Ott    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930  

ARCHIVIO

Dal diario di una piccola comunista

pubblicità google