Vendite immobili residenziali a rilento, scomparsi a Bratislava gli acquirenti stranieri

Le vendite di abitazioni stanno procedendo con una certa lentezza a Bratislava, il che è dovuto certamente alle turbolenze finanziarie che continuano a pesare in Europa, ha detto Robert Michalica, sales manager dell’agenzia Corpia Sotheby’s International Realty di Bratislava in un colloquio con Virginia McGuire pubblicato sul New York Times online di ieri. Il mercato è più stabile e forte nella Città Vecchia, dice Michalica, dove i cacciatori di affari acquistano immobili di prim’ordine nel mercato oggi concorrenziale, dove non di rado sono più coloro che vendono di quanti sono i potenziali acquirenti.

I dati della Banca Nazionale della Slovacchia mostrano un che c’è stato un netto calo dei prezzi delle abitazioni nei primi mesi del 2008, anche se da allora i prezzi si sono poi stabilizzati.

Gli immobili residenziali costano a Bratislava in media 1.682 euro al metro quadrato, ha detto Michalica. Ma zone periferiche della città, come è il caso del quartiere Kramare, dove si trova un appartamento di lusso che il giornale newyorkese stava analizzando, hanno anche prezzi leggermente più alti, a circa 1.800-2.000 euro al metro quadrato in media, anche considerando il fatto che, in generale, gli appartamenti tendono ad essere leggermente più costosi (a metro quadro) delle case. I nuovi appartamenti, poi, hanno prezzi più alti degli immobili un pochino più datati: se gli appartamenti in edifici di nuova costruzione vanno dai 1.650 ai 3.300 euro al metro quadrato, gli alloggi che hanno più di cinque anni si fermano a prezzi tra i 1.250 e i 2.300 euro al metro quadro, spiega Miroslav Tomciak dell’immobiliare Dominant Real.

La crisi ha spaventato i compratori stranieri, dice nell’articolo Michalica. «Oggi non abbiamo compratori dall’estero», ha spiegato, cosa che era fino al 2008 del tutto normale, in particolare da Gran Bretagna, Russia e Francia. Oggi, la maggior parte dei suoi clienti sono slovacchi. In altre città, però, si continuano a vedere acquirenti stranieri, come a Ziar nad Hronom (regione di Nitra), dove Alexander Gregus di Euro-Royal Reality ha detto di avere un discreto numero di compratori olandesi, ungheresi e tedeschi.

(La Redazione)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google