Il progetto Minerva prende forma: approvato dal Governo il nuovo Consiglio per le Innovazioni

La costruzione in Slovacchia di un‘economia basata sulla conoscenza sarà compito di un nuovo organismo del Governo dedicato all‘innovazione. I suoi compiti comprenderanno la preparazione dei piani d’azione per la messa in opera di un’economia basata sulla conoscenza, il controllo della loro attuazione, il monitoraggio della realizzazione degli obiettivi individuali e la decisione sulle future direzioni delle politiche in materia. L‘Esecutivo di Iveta Radicova ha approvato lo statuto del Consiglio di Governo per le Innovazioni nella seduta di ieri.

Il Vice Primo Ministro e Ministro delle Finanze Ivan Miklos sarà a capo di questo Consiglio. I suoi membri saranno il Ministro dell’Economia, il Ministro dell’Istruzione, il Ministro degli Esteri e i plenipotenziari del Governo per l’economia basata sulla conoscenza e l’informatizzazione della società. Le spese connesse alla partecipazione dei diversi membri alle riunioni del Consiglio saranno coperte dai rispettivi organi di provenienza di ciascuno con il proprio bilancio.

La formazione del Consiglio per le Innovazioni è una delle misure comprese nella strategia di costruzione di un‘economia basata sulla conoscenza intitolata Minerva 2.0-Slovacchia, che il Governo ha approvato nel mese di agosto di quest’anno. Le riforme preparate rientrano nell’ambito del programma Minerva 2.0, che è una continuazione del programma originale Minerva elaborato durante la precedente legislatura ove Ivan Miklos era Ministro (2002-2006). Tra i suoi obiettivi vi è quello di facilitare l’arrivo di investimenti esteri diretti dai settori dell‘alta tecnologia. Le riforme servono anche per la creazione e lo sviluppo delle imprese locali del settore tecnologico.

(Fonte Webnoviny)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

settembre: 2017
L M M G V S D
« Ago    
 123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930  

ARCHIVIO

pubblicità google