Cittadinanza onoraria di Kezmarok a Gasparovic e Wulff: slovacchi e tedeschi, 800 anni di storia comune

Il Presidente slovacco Ivan Gasparovic e il Presidente tedesco Christian Wulff hanno ricevuto la cittadinanza onoraria della città di Kezmarok (regione di Presov), nel castello locale, durante la visita ufficiale di ieri di Wulff in Slovacchia. In agenda erano previsti incontri con i funzionari dell’amministrazione locale di Kezmarok, così come con i rappresentanti locali della minoranza tedesca dei Carpazi. Nei suoi commenti, Gasparovic ha sottolineato la lunga storia di convivenza degli slovacchi e dei tedeschi che, ha ricordato, iniziò ben 800 anni fa. «La cittadinanza onoraria conferitaci è una sorta di testamento di quello che abbiamo discusso e delle buone relazioni tra la Germania e la Slovacchia», ha aggiunto.

Secondo Wulff, la coesistenza degli slovacchi e dei tedeschi a Kezmarok è un ottimo esempio di tolleranza. «Sono profondamente onorato anche perché questa è la mia prima cittadinanza onoraria», ha detto Wulff, che ha anche messo in evidenza la lunga storia degli slovacchi e dei tedeschi nella regione.

(La Redazione)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google