Le banche peggiorano le prospettive economiche per l’anno in corso e il 2012

Secondo le banche, le prospettive di sviluppo economico in Slovacchia sono troppo pessimiste. Secondo  le indagini svolte in questo mese dalla Banca Nazionale della Slovacchia gli analisti hanno abbassato la prognosi per la crescita economica rispetto ad agosto dello 0,2% al 2,9%. Hanno anche un abbassato leggermente le prospettive di inflazione dello 0,1%. Infine hanno anche ridotto la prognosi di inflazione dello 0,1% al 3,2%. Lo sviluppo negativo sui mercati finanziari mondiali e le paure di una diminuzione globale si riflettono nell’economia slovacca. Il Ministero delle Finanze ha abbassato le aspettative sulla crescita economica dall’1% al 3,2% nel mese di agosto. È probabile che la banca centrale modificherà anche la loro prognosi che verrà pubblicata questa settimana.

Allo stesso modo gli analisti si aspettano un peggioramento graduale in prospettiva del prossimo anno. Mentre si aspettavano una crescita del PIL in luglio al 4,3%, in agosto è stato del 2,9% e del 7,2 % nel mese di settembre. Gli analisti della banca hanno anche ridotto le loro previsioni per la crescita dei prezzi. L’Inflazione, pronosticata secondo l’indice armonizzato UE dei prezzi al consumo, è stata ridotta di 0,1 punti percentuali al 3,2% e l’inflazione misurata con metodologia nazionale sarebbe stata di 0,1 punti percentuali al 3,1%. Per il 2011, le previsioni di crescita rimangono invariate – l’inflazione armonizzata al 4,3% e al 4,2% secondo la metodologia nazionale.

(Fonte Slovensky Rozhlas/Webnoviny)

Rispondi

 SKG Auto & Tir Services s.r.o.

Vai al sito

news giorno x giorno

agosto: 2017
L M M G V S D
« Lug    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  

ARCHIVIO

pubblicità google