Il Presidente Gasparovic riceve nuovi ambasciatori: tra loro, Ungheria e Regno Unito


Il nuovo Ambasciatore della Serbia, Radmila Hustanovic, così come il nuovo Ambasciatore del Regno Unito, Susannah Montgomery, hanno presentato due giorni fa le proprie credenziali al Presidente slovacco Ivan Gasparovic. Il quale ha recentemente accolto per la stessa ragione anche Valeriu Chiveri, nuovo Ambasciatore della Moldova, e Csaba Balogh, nuovo Ambasciatore d’Ungheria.L’Ambasciatore Hustanovic ha detto nell’incontro con il Presidente che il sostegno politico della Slovacchia è molto importante per la Serbia, aggiungendo che la Slovacchia è un modello di Paese di successo che si è affermato nell’Unione Europea. Anche Chiveri ha dichiarato il suo apprezzamento per l’aiuto che la Slovacchia sta dando al suo Paese, la Moldova, e ha annunciato che il miglioramento delle relazioni economiche tra i due paesi sarà una priorità della sua missione. La britannica Montgomery si è detta interessata a sviluppare ulteriormente le relazioni economiche e gli investimenti e a intensificare le relazioni culturali del Regno Unito con la Slovacchia.

Nell’incontro che Gasparovic ha avuto con il nuovo Ambasciatore ungherese Csaba Balogh, quest’ultimo ha dichiarato il suo interesse a concentrarsi sui lati positivi dei rapporti bilaterali. «Non possiamo dimenticare le questioni sulle quali non abbiamo ancora una posizione comune, ma è compito della diplomazia cercare soluzioni e dissolvere le tensioni», ha dichiarato Balogh, sottolineando l’importanza di un’Europa centrale forte e di una cooperazione chiave tra Slovacchia e Ungheria. Detto questo, però, come abbiamo scritto ieri, Balogh ha avuto colloqui con i rappresentanti politici del Partito della Coalizione Ungherese (SMK), in questa tornata rimasto fuori dal Parlamento per non aver raggiunto il quorum e che negli ultimi anni si è radicalizzato sugli interessi ungheresi con rapporti intensi e continui con chi è oggi al potere a Budapest, il contestato (in Europa) Viktor Orban. Balogh ha comunque promesso di incontrare anche i rappresentanti di altri partiti politici slovacchi.

(Fonte Sme)

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.